Dagli scritti di Madre Margherita Diomira Crispi
su Santa Margherita Maria Alacoque, 
apostola del sacro cuore.

 

MMDC 18 – 10 -1913 . “Per prima la mia buona meditazione: il cuore di Gesù nella Chiesa; il cuore di Gesù nella beata Margherita Maria; il cuore di Gesù nella mia anima. […] Io l’ho chiesto a Gesù, e poi piena di una santa audacia sono andata ad esporre il mio desiderio al Padre. Egli mi ha risposto: “Si, si, tutto ciò che voi volete…” Noi abbiamo avuto, dunque, la messa del Sacro Cuore, con l’orazione della beata… Il mio cuore sovrabbondava di gioia, e questa divina gioia fu al culmine quando l’Ospite divino è venuto a riposare nel mio cuore… Si, si, ogni comunione è una prima comunione per me… soprattutto certi giorni… Ieri era veramente uno di quei giorni. Io ho fatto tutto il mio possibile per fare venerare la prima discepola del Sacro Cuore… Io credo che lei è stata abbastanza contenta della sua piccola figliola… Lei mi ha fatto delle grazie..”

 MMDC 17 – 10 – 1915. “Mia Madre Margherita Maria, mia dolce sorella, io mi sento unita a te. Oh! Quanto ti amo, poiché tu sei stata grandemente amata tramite il cuore di Gesù Eucarestia dalla mia infanzia. Tu mi hai attirato al tuo seguito e tu mi hai svelato i segreti dell’amore nel cuore Ostia… Io fui invaghita da queste bellezze divine a gradi. Io ti seguii, queste ascensioni dell’anima mi hanno accompagnato alla vita d’unione che si fissa in Lui, che è l’unico ed il solo.

MMDC.  Merc. 18.Ott. 1922. “Ieri: Alla Santa Messa: Gesù mi si fa sentire: l’affare deve riuscire e punto, poi si tratterà della consacrazione del Clero. Al momento dell’Elevazione: Visione delle pene, delle sofferenze di Margh. Maria per riuscire nella Sua magnanima costanza. In un quadro che si formava nella mia mente, ma non so come, vedeva un insieme di cose: lo svolgersi della devozione al S. Cuore dalla prima apparizione al giorno d’oggi era una vittoria religiosa e piena di amore l’animo mio ne à gioito immensamente. Il Cuore di Gesù mi si mostrava come il Centro indispensabile a cui tutto e tutti devono convergere. Tutto quest’insieme di visioni mi dava un’idea di una delle divine Perfezioni, cioè la onniveggenza Divina Mi pareva di afferrare in un colpo d’occhio tutto quello che fu, quel che è, e quel che sarà intorno al S. Cuore e mi diceva: “Così l’occhio divino deve vedere ogni cosa senza distinzione di passato, di futuro, nel suo eterno presente”

Al momento della Comunione del Sacerdote: mi pareva di vedere la mia cara Santa lassù nel Cielo, incoronata in una gloria che non à limiti, umanamente parlando e Gesù mi faceva capire che ad ogni ossequio che nella Chiesa si porta al Suo Cuore, corrisponde un grado di accrescimento di gloria accidentale per la sua sposa prediletta… Vidi lo stretto rapporto che c’è fra il Divin Cuore e Margherita. Mi sembra che capissi qualche cosa di simile a ciò che di S. Luigi mio vedeva e disse l’estatica di Firenze, cioè che ora fra il Cuore del Verbo e quello di Margherita vi è uno scambio ininterrotto di dardi infuocati: tutti gli atti di devozione, di amore, di ossequio che vanno al Sacro Cuore, passano anche attraverso il cuore di Margherita, essa li lancia, pure infuocati al Cuore Divino e questo Cuore si compiace rivolgerli ancora al Cuore della Prediletta. Questo forma il Paradiso speciale della cara mia Santa.

Quando il Sacerdote mi diede la Santa Comunione, mi sentii in un oceano di fuoco mi parve che al posto del mio Margherita avesse messo il suo cuore. Sentii che anch’io amavo, che dovevo amare e che i divini disegni si vanno maturando. Molte altre cose mi si fecero capire ma non è il caso di tutto riferire qui.

Oggi in casa abbiamo un vero giardino di fiori; sono andati tutti all’altare di Gesù. Oh! come stanno bene! Ieri me ne ànno offerti tanti, tanti: ànno voluto fare un po’ di festa e si è lasciato fare del resto tutto ritorna a Lui, all’Amore mio Divino a Lui solo gloria ed amore.

La Storia

Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.


Chi Siamo

Siamo le Suore Oblate al Divino Amore, una Famiglia di Cristiane consacrate alla Santissima Trinità, nata in Sicilia nel 1923, fondata dalla Madre Margherita Diomira Crispi.

L’Istituto intende essere nella Chiesa una famiglia di cristiane consacrate alla Santissima Trinità.


Storia

Nasce il 19 novembre 1879 a Partinico, in Provincia di Palermo, figlia di Ferdinando Crispi e Rachele De Rubei. Dal matrimonio nascono tre figli: Ginevra (la primogenita), Diomira (la Serva di Dio) e Romano (ufficiale di Marina) morto all’età di ventuno anni in America

Riceve il santo Battesimo il 29 novembre successivo nella Chiesa Madre “María SS.ma Annunziata” di Partinico, con il nome Diomira Ludovica Romana. Quella data viene da lei sempre considerata come quella della sua vera nascita.



 

Il libro "Una Margherita per Gesù" è disponibile per l'acquisto.

Contattateci al

(0039) 0670474884

oppure

mail: oblatedivinoamore

Quanti riceveranno grazie per intercessione della Madre Crispi, sono pregati di darne notizia alla postulazione della Causa, all’indirizzo mail: causacrispi o 

all’indirizzo postale: Suore Oblate al Divino Amore – Postulazione Causa Margherita Diomira – Via Marruvio, 4 – 00183 Roma.

Suore Oblate al Divino Amore
Via Marruvio, 4
00183 Roma
P.IVA 01077861001 C.F. 02563530589

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa.